La bellezza delle mangrovie a Mida Creek

La bellezza delle mangrovie a Mida Creek

News Blog Curiosita
Tra le mille possibilità di godere la Natura che il Kenya, e particolarmente la sua costa, possono vantare, c'è sicuramente il paesaggio marino dominato dalle mangrovie. Queste piante che affondano le loro radici in terreni che si nutrono di acqua dell'Oceano Indiano, formano paesaggi davvero particolari. E' un microcosmo che dai percorsi incantati di un canale, di un'insenatura, di una laguna, assume una sua fisiologia che trasporta l'equatore africano in una dimensione più orientale, lacustre, di diversa magia. Il paesaggio di mangrovia è assolutamente da visitare. Le sue piante, gli intrecci di radici e di formazioni arboree, gli uccelli che frequentano il microclima umido, la particolarità di granchi e pesci, fanno delle mangrovie un unicum, non solo per appassionati. Da Malindi è possibile visitare le mangrovie nell'insenatura di Mida, in…
Read More
Le tante proprietà del miele di mangrovia di Watamu

Le tante proprietà del miele di mangrovia di Watamu

News Blog Curiosita
Le mangrovie di Watamu sono un paradiso naturale che attira ogni anno migliaia di turisti, ambientalisti e viaggiatori amanti della natura e delle meraviglie acquatiche. Costituiscono un paesaggio naturale unico e fantastico, con un suo microclima ed un ecosistema che permette di osservare determinati tipi di uccelli, di anfibi e di crostacei, come il famoso granchio di mangrovia. Ma in pochi sanno che le mangrovie sono anche una "casa" ideale per la produzione di miele da parte delle api, anzi per la precisione di "melata". Infatti è la modalità dell'impollinazione la particolarità della mangrovia, perché il prodotto delle api viene lasciato direttamente sulle foglie e non nel fiore, e da lì deve essere preso per fare il miele. Questo permette al miele di attingere tutte le proprietà dall'aria salmastra e…
Read More
Nei prodotti del noto coiffeur Virgola c’è un po’ di Watamu

Nei prodotti del noto coiffeur Virgola c’è un po’ di Watamu

News Blog Curiosita
Virgola è uno dei più noti ed importanti marchi italiani nell'ambito dell'hairdress e il suo storico fondatore e titolare Rinaldo Rampon è un innamorato del Kenya. Da anni frequenta Watamu e le sue spiagge, ma non solo. Dal suo "mal d'Africa" creativo sono nati alcuni prodotti per i capelli, schiume, shampoo e maschere protettive che hanno nomi a noi cari. La maschera protettiva per il sole, ad esempio si chiama Garoda, come la famosa spiaggia da sogno prima del Mida Creek, ma c'è anche uno shampoo che porta il nome di Che Shale, così come un altro evoca invece Chale Island, il piccolo paradiso vicino a Diani. E poi altri prodotti ancora con nomi swahili come "mawe" (pietra) e "nyema" (asciutto). Un elegante ed appropriato modo per fare promozione, attraverso la…
Read More
Jacaranda Bay è la spiaggia più bella di Watamu

Jacaranda Bay è la spiaggia più bella di Watamu

News Blog Curiosita
Jacaranda Bay è la spiaggia più bella di Watamu, lo dicono centinaia di appassionati d'Africa, turisti e residenti italiani che amano la costa del Kenya. Una settimana di votazioni, più di quattromila preferenze tra i lettori dei due portali watamukenya.net e malindikenya.net, più molti dei 5000 follower della nostra pagina facebook e di altri gruppi e pagine dei social network, hanno decretato la vittoria del primo grande sondaggio. (leggi qui le nomination e guarda la gallery delle spiagge) Con 1544 voti, 397 più di Garoda Beach che si aggiudica il secondo gradino del podio, la spiaggia di fronte agli atolli di Chembe Kibabache chiamati comunemente "Sardegna 2", ha surclassato altri bellissimi angoli di paradiso quali Baia dell'Amore (terzo posto), Mapango Beach (quarta) e Short Beach, che è si è classificata…
Read More
Quasi ultimata la nuova strada di Timboni

Quasi ultimata la nuova strada di Timboni

News Blog Curiosita
Migliorano le infrastrutture a Watamu. E' un processo lento ma che da i suoi frutti, com'è stato precedentemente per l'illuminazione di tutta l'arteria principale e come sarà per il collegamento della strada costiera con Malindi, via Mayungu. Ora è in fase di ultimazione la pavimentazione della strada di Timboni che collegherà la Gede-Watamu con la zona del mercato nuovo, dove dovrebbe essere creato anche un nuovo capolinea per i matatu. A dopo le elezioni sono stati rinviati altri progetti di sedi stradali asfaltate o pavimentati con gli autobloccanti, come quella per Dabaso. Ma la priorità è senza dubbio costituita dallo spianamento della strada che da Ocean Breeze porta alla Jacaranda Bay, si spera questa possa essere la prossima tappa di "lavori in corso".
Read More
Azienda italiana progetta mega ospedale a Nairobi

Azienda italiana progetta mega ospedale a Nairobi

News Blog Curiosita
Dopo il chiacchierato appalto della "Silicon Savannah" in Kenya da parte di un'azienda italiana, la Maltauro, una società di progettazione integrata a capitale italiano, Politecnica, è stata incaricata di realizzare l'East African Kidney Institute Centre of Excellence a Nairobi, modernissimo polo ospedaliero che dovrebbe diventare il punto di riferimento per l'urologia e la nefrologia di tutta l'Africa subsahariana. La nuova struttura ospedaliera, di cui nei giorni scorsi sono stati presentati i rendering, nel suo impiego completo non si rivolgerà solo alla popolazione keniota, ma anche agli abitanti delle nazioni limitrofe, tra cui Etiopia, Somalia e Tanzania, cui saranno riservati spazi ed aree ospedaliere progettate secondo standard sanitari internazionalmente approvati e riconosciuti. Una nuova ed importante sfida, carica di innovazione e di valori tecnici e sociali che rientra in uno dei…
Read More
In Kenya i mondiali di atletica leggera

In Kenya i mondiali di atletica leggera

News Blog Curiosita
Allo stadio Kasarani di Nairobi i Mondiali Under 18 di Atletica Leggera. Un grande evento di portata internazionale per il Kenya, primo Paese dell’Africa Subsahariana ad ospitare una manifestazione del genere. Saranno 53 le nazioni coinvolte nella competizione, con grande richiamo ovviamente per gli atleti del fondo e del mezzofondo, dalla maratona ai 1500 metri, i cui campioncini giocheranno in casa e sfideranno i rivali di sempre, gli Etiopi e i marocchini.
Read More
La prima donna masai ad aver sposato un uomo bianco

La prima donna masai ad aver sposato un uomo bianco

News Blog Curiosita
Ivano Carcano e Simayiai Muteleus, ospiti di Michele Sciancalepore nello spazio Azzurro di Nel cuore dei giorni, si sono conosciuti a Chiuduno, vicino Bergamo quando Ivano invita un gruppo di giovani Masai a portare sul palco del festival le loro tradizioni. Nasce un sentimento profondo coronato dal matrimonio. È una fiaba, dai. Andrebbe raccontata così la storia di Ivano e Simayiai. Lui odontotecnico bergamasco, ben più noto come patron del festival «Lo spirito del pianeta», lei è la prima donna Masai a sposare un «musungu», un uomo bianco, già papà di un ragazzo di 18 anni. Si tramanda nelle tribù del Kenya e della Tanzania che forse due uomini di quest'antichissima etnia hanno sposato donne bianche. Ma una Masai mai, mai un «musungu». Finora. Sarà Stefano Locatelli, sindaco di Chiuduno…
Read More
Papa Remo Beach riapre con nuovo look

Papa Remo Beach riapre con nuovo look

News Blog Curiosita
Grande restyiling per Papa Remo Beach, la storica spiaggia organizzata di Watamu che riapre i battenti oggi, giovedì 20 luglio per la stagione. Quel che salterà agli occhi subito è il salto di qualità d'eleganza con il bianco a farla da padrone. Bianco nelle strutture e nelle finiture che andrà a far risaltare tessuti cangianti e il nuovo arredamento esterno, che si arricchisce di due comodi divani di cemento con cuscini colorati. Le novità di Papa Remo in ogni caso non solo solamente nel look, ma anche nei servizi, con una cucina ampliata per poter permettere una qualità ancor più alla portata dei grandi numeri che il locale della famiglia Lenzi ha saputo fare quest'anno, tra afflusso di turisti ed eventi speciali, matrimoni e compleanni oltre al successo delle serate…
Read More
Nairobi: arrestato italiano ricercato per due omicidi

Nairobi: arrestato italiano ricercato per due omicidi

News Blog Curiosita
Continuiamo a dirlo: vita durissima da un po' di tempo a questa parte per i latitanti italiani in Kenya: la collaborazione tra le due polizie, tra le magistrature e tra i Ministeri degli Esteri sta portando ad un lavoro di ricerca e cattura di tutti gli elementi che da anni si sentivano al sicuro nel Paese africano. Oggi è il caso addirittura di un pluriomicida già condannato all'ergastolo per un delitto commesso quattro anni fa e da allora scomparso. In molti però sapevano che si trovava in Kenya, così da quando carabinieri italiani e forze dell'ordine keniota hanno iniziato a scambiarsi informazioni e passare all'azione unitariamente, la morsa su Carlo Gentile, romano di 51 anni, si è fatta sempre più stretta e ieri è stato catturato a Nairobi. L'arresto è avvenuto…
Read More